Sezione: Ecologia
Pagine: 143
Biblioteca: ARCHIVIO DIGITALE PDF
Anno: 2020
File: La-complessit-di-unepidemia.pdf
Note: Marzo 2020: il Complexity Institute ha raccolto i contributi di esperti, studiosi e cultori della scienza della complessità
Modulo richiesta prestito

Recensione



Una sfida complessa richiede coerentemente l’adozione di strategie ed azioni complesse.
E l’epidemia da Coronavirus è certamente una sfida complessa.

Ecco perché in questo frangente abbiamo ritenuto utile, al di là delle tante voci offerte sulle più adeguate modalità per fronteggiare l’epidemia in corso, fornire uno specifico contributo composto di riflessioni e di suggerimenti che inquadrino ed interpretino una situazione così critica all’interno di un approccio di tipo complesso. L’intento è quello di proporre un nostro punto di vista su cosa si possa fare per comprendere, prevenire e governare un’epidemia affinché possa essere affrontata con efficacia e, soprattutto, per fare in modo che non si trasformi in una situazione caotica che non sarebbe più possibile gestire.

  Abbiamo chiesto ad alcune persone della comunità del Complexity Institute di fornirci un breve contributo su quali possano essere i comportamenti, le azioni, le pratiche da attivare che rispecchino l’adozione e l’applicazione dei principi di complessità di cui essi sono esperti; abbiamo anche chiesto che il tutto fosse predisposto in un brevissimo lasso di tempo, in modo da poter preparare una sorta di instant book per dare voce alla scienza della complessità ed alle sue possibilità di apporto come modello di intervento efficace nel prendere in carico sfide così impegnative che coinvolgono non solo il nostro Paese, ma tutta la comunità umana.

Siamo consapevoli che è difficile commentare degli eventi mentre questi accadono e si trasformano sotto i nostri occhi; il rischio è di dire cose che, dopo poco, diventeranno banali o superate. Proprio per queste difficoltà, siamo particolarmente grati alle persone che hanno risposto al nostro appello e che hanno contribuito, con il proprio intervento, alla redazione di questa raccolta a più voci sulla complessità dell’epidemia in corso.

Per contattarci:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. +39-327-3523432



INDICE

PREMESSA 6

PARTE I: IL CONTAGIO ECOSISTEMICO 13
CORONAVIRUS: SPAZIO ALL’AZIONE 14
Alberto Felice De Toni
ARRIVARE A UNA SOLUZIONE SISTEMICA 17
Pier Luigi Luisi
PENSARE E VIVERE L’IPERCONNESSIONE 20
Giuseppe Zollo
“SI VIS PACEM, PARA PACEM”. LA VIA DEL CAMBIAMENTO 28
Dario Simoncini
IL TRAMONTO DELLE CERTEZZE 40
Antonio Bonaldi
DALLA COMPLESSITA' DEL VIRUS AL VIRUS DELLA COMPLESSITA' 47
Immacolata Ardito
MODELLI ORGANIZZATIVI PER CONVIVERE CON L’IMPREVEDIBILE 51
Enrico Viceconte

PARTE II: L’INCERTEZZA E LA CREAZIONE DI SENSO 59
LE PAROLE VIRALI DELLA COMPLESSITÀ 60
Enrico Cerni
ANDRÀ TUTTO BENE? RISCHIO, VALORI E COMPORTAMENTI SOCIALI 70
Simonetta Simoni
L’EPIDEMIA DA CORONAVIRUS COVID-19 TRA SCIENZA E COMUNICAZIONE 76
Fulvio Forino
AFFRONTARE LA COMPLESSITÀ DI UNA EPIDEMIA 81
Giancarlo Manfredi

PARTE III: I PATTERN DELL’INTERDIPENDENZA 87
PERCHÉ UN MODELLO AD AGENTI POTREBBE ESSERE UTILE IN QUESTO MOMENTO 88
Cristina Ponsiglione
L’APPROCCIO HUMAN-MACHINE-LEARNING PER LA GESTIONE COMPLESSA DELLE EPIDEMIE 94
Paolo Dell’Aversana
EPIDEMIE E CIGNI NERI AI TEMPI DEI SOCIAL 99
Valerio Eletti
COMPLEXITY TOOLBOX: QUATTRO STRUMENTI PER AGIRE 104
Massimo Conte

PARTE IV: LE NUOVE POSSIBILITA’ 109
BENVENUTI NELL’ERA COMPLESSA! 110
Pierluigi Fagan
I VINCOLI GENERANO OPPORTUNITÀ. IL GIOCO COLLETTIVO DELL’EPIDEMIA 114
Marinella De Simone
PANDEMICS — LESSONS LOOKING BACK FROM 2050 125
Fritjof Capra and Hazel Henderson

GLI AUTORI 136