Categoria: Libri
Editore: Mondadori
Pagine: 679
ISBN: 9770038156208
Anno: 1991

Visite: 88

Stato prestito: Disponibile

Disponibilità: 1/1

Modulo richiesta prestito

Recensione

Nel travagliato periodo del ventennio o nei primi difficili anni del dopoguerra sono stati pochi gli uomini politici che hanno avuto il peso e la fama internazionale di Palmiro Togliatti, segretario della Terza internazionale e leader indiscusso del Partito comunista italiano. ln quest’opera, considerata ormai un classico della storiografia politica, Giorgio Bocca, con lo spirito indipendente e l’amore per la verità che da sempre lo contraddistingue, esamina la controversa figura del “compagno Ercoli” soffermandosi sia sui suoi meriti che sui risvolti più discutibili del rapporto con Stalin e l’Unione Sovietica. Un’opera significativa, indispensabile per chiunque voglia approfondire tutti gli aspetti di un’epoca che continua a condizionare le vicende contemporanee del nostro paese e dell’intera Europa.